Stampa

Opportunità di lavoro al Campo Gulliver

Ultima modifica il Lunedì, 29 Febbraio 2016 17:12

AZIMUT – ONLUS è una Coop Sociale formata da ex capi scout che da molti anni, durante la primavera con le scuole ed il periodo estivo con i Campi Gulliver, propongo esperienze educative per bambini e ragazzi traendo spunto dalla pedagogia educativa scout.

Per chiarezza è importante sapere che noi non siamo la tradizionale “colonia” o centro estivo turistico, perché il nostro intento è quello di educare e far crescere (Per questo siamo una ONLUS). Quindi siamo sereni nel dirti che il nostro livello educativo e professionale vuol essere quantomeno “elevato”, così come tale è la nostra “passione educativa”.

  1. I nostri educatori ed i ragazzi, vengono spesso da tutta Italia, Europa ed a volte… resto del mondo.
  2. Retribuiamo regolarmente gli educatori, in linea con il settore (e a volte qualcosa di più), ma questa crediamo soprattutto sia essere una opportunità per sperimentarsi educativamente.
  3. E’ previsto un colloquio a Trezzo sull’Adda in Lombardia ed un week-end gratuito di stage di formazione nel nostro Campo Gulliver nelle Alpi Orobie… sarà utile anche a far comunità e conoscerci.
  4. Il periodo di permanenza al campo minimo richiesto è di soli 11 giorni (vedi tabella turni allegata) ma può esser anche molto di più a seconda della tua necessità.
  5. Stiamo anche cercando un cuoco/cuoca per il Campo… c’è in giro qualcuno in gamba che può farsi tutta la stagione?

Per contattarci: su http://www.campogulliver.it/modulo/modulopersonale.asp potrai compilare, mi raccomando con molta attenzione, il form utile a proporti per una collaborazione. In seguito a questo sarai poi eventualmente da noi contattato.

Ci trovi su www.campogulliver.it.

DIMENTICAVAMO…. Ti ricordo che il Campo Gulliver e la sua Baita Rondanino sono un luogo eccezionale per i campi estivi ed invernali di GRUPPO ed in particolare per le VACANZE DI BRANCO. Abbiamo però e per nostra fortuna, molte richieste ed è quindi utile contattarci, meglio via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , con molto anticipo. Su questa “cosa” trovi tutto su www.baitarondanino.it.